9 ago 2022

Benvenuti a tutti!

Brezsny chi? è un blog che nasce per raccogliere i consigli astrologici settimanali di Astri & DisAstri

Che nome lungo, direte voi, non facevi prima a chiamarlo oroscopo? 

Sicuramente si, ma 'sta storia dell'oroscopo è sempre un pò controversa e lo scopo dell’oroscopo non dovrebbe essere quello di influenzare le persone o fare previsioni.

Prendendo in prestito le parole che Rollo May utilizza per parlare del counseling, scopo dell'oroscopo, e dell'astrologia in generale, è quello di lanciare alcune ‘suggestioni’ non con la speranza - Dio ce ne guardi bene! - che qualcuno le utilizzi come farebbe con delle tavole matematiche, ma con l’aspettativa che le suggestioni date si incontrino in maniera creativa con le tendenze già presenti nella mente del lettore, dando luogo a un'introspezione e, magari, comprensione di sé, che sarà unicamente frutto del suo ingegno. 


Scopo di questo oroscopo è dunque quello di rendere più consapevoli, in modo da permettere a ciascuno  di noi di riflettere su se stesso e sulle proprie dinamiche, e darci la possibilità di metterle in atto volontariamente ogni qualvolta lo riteniamo necessario, ma anche di limitarle o convogliarle in qualcosa di più creativo qualora risultassero controproducenti. L’obiettivo ultimo di questo oroscopo è portare noi tutti ad essere dei buoni osservatori. Di noi stessi e del mondo.  

Se il non-oroscopo di Brezsny chi?? dovesse piacervi, condividetelo! E poi suggerite, commentate e... siate generosi! Bentrovati!

13 giu 2021

ARIETE - 13/19 giugno 2021

La proiezione è quel meraviglioso meccanismo che ci permette di conoscerci meglio cogliendo, attraverso gli altri, i nostri angoli ciechi, quelle parti di noi che non possiamo o non siamo disposti a vedere. Per capire la proiezione basta osservare attorno a noi cosa si manifesta(persone, situazioni) perché, che ci piaccia o noi ciò che si manifesta è un’emanazione di noi stessi. Cominciare a cogliere ciò che ci circonda come specchio di noi stessi è una grande opportunità di crescita. Cari Ariete, se siete pronti a guarire le vostre ferite prendendo coscienza delle vostre parti nascoste cominciate a osservare cosa attirate nella vostra vita e capirete cosa state proiettando.

TORO - 13/19 giugno 2021

Le parole sono importanti diceva Moretti in Palombella Rossa. Sibaldi sostiene che la lingua italiana è sempre più scadente. Gli inglesi per esempio per dire lavoro hanno due parole, work e job, e anche in latino ce ne sono due: opus e labor. Job (o labor) si riferisce al lavoro servile, quello fatto al soldo di qualcun altro; insomma sgobbare per guadagnarsi la pagnotta. Work invece, così come opus, ci parla di qualcosa che facciamo perché ci piace moltissimo, e per questo tipo di lavoro in italiano non esiste un termine specifico. In italiano noi abbiamo solo una parola, ‘lavoro’, che immediatamente ci rimanda all’idea di fatica, di dovere. Cari Toro, vi sto esortando a lasciare stare il job/labor e dedicarvi a tempo pieno a realizzare l’Opus.

GEMELLI - 13/19 giugno 2021

Dice Bill Spinoza: “Ciò con cui non riuscite ad essere non vi lascerà essere”. Dobbiamo imparare a consentire di esistere a tutto ciò che siamo: se vogliamo essere liberi, dobbiamo essere capaci di “essere” dice Jung. Essere non significa fare, non significa avere e men che mai significa dimostrare. Essere è una qualità dell’anima che implica una totale e incondizionata adesione a se stessi. Cari Gemelli, riuscite ad essere, e basta?

CANCRO - 13/19 giugno 2021

L’empatia e la simpatia sono due stati psicologici affini ma non uguali. L’empatia è l’abilità di percepire e sentire direttamente ed in modo esperienziale le emozioni di un'altra persona così come da lei percepite, indipendentemente dalla condivisione della sua visione della realtà. La simpatia è la percezione di situazioni in maniera simile ad un'altra persona e implica preoccupazione, partecipazione o desiderio di alleviare i sentimenti negativi che l'altro sta provando (al fine di alleviare i nostri). E’ possibile provare simpatia ma non empatia quando si sente il desiderio di aiutare l’altro ma non siamo in grado di provare in modo diretto ed interiore il suo sentimento. Cari Cancro, lasciate stare la simpatia e allenatevi nell’empatia.

LEONE - 13/19 giugno 2021

Chagdud Tulku Rimpoce descrive la rabbia dicendo che quando qualcuno “vi fa arrabbiare”, è come se vi avesse scagliato una freccia mirando al cuore che non vi ha colpito e giace a terra, ai vostri piedi. Allora voi la raccogliete e vi colpite da soli ancora e ancora, ripetutamente. Ecco ciò che accade con la rabbia. Cari Leone, la rabbia è un sentimento sano che si deve sapere manifestare ma quando dura troppo a lungo allora perde la sua funzione positiva e diventa la freccia di Rimpoce. Qualunque cosa nella vita può essere causa di lite ma la scelta se arrabbiarvi o meno è solo vostra. Forse vale la pena lasciare la freccia per terra.

VERGINE - 13/19 giugno 2021

La tradizione spirituale hawaiana Huna dice che il perdono è un dono che il cuore fa alla mente. Ciò sottolinea un punto fondamentale relativo al perdono: esso non ha mai a che fare con l’altra persona, il perdonato, ma riguarda sempre noi. Perdonare è un dono che facciamo a noi stessi nella misura in cui scegliamo di non stare più male. Ciò non significa riprendere necessariamente da dove si stava prima, perdonare non significa permettere a qualcuno di farci male di nuovo, significa semplicemente rinunciare a ogni forma di rivalsa. Cari Vergine, accogliete la saggezza hawaiana. 

BILANCIA - 13/19 giugno 2021

Nei secoli, la parola compassione prende forma sul concetto di pietà - una pietà che è quasi disprezzo. Eppure la sua radice, il significato originale, è ben più nobile e di respiro più ampio. La compassione è la partecipazione alla sofferenza dell'altro. Non un sentimento di pena che va dall'alto in basso ma una comunione intima e difficilissima con un dolore che non nasce come proprio ma che porta ad un'unità profonda e pura. E' un amore incondizionato. Cari Bilancia, la compassione è il ponte per una comunione autentica non solo di sofferenza, ma anche di gioia vitale e di entusiasmo. Vi invito a praticarla nella vostra vita quotidiana.

SCORPIONE - 13/19 giugno 2021

Quando rimaniamo impantanati in una situazione senza riuscire a scioglierla è perché non siamo capaci di distaccarci dalla prospettiva cui siamo abituati a guardare le cose e ci ostiniamo a voler risolvere l’impasse nei modi in cui siamo soliti agire. L’unico opportunità per uscire da uno stallo è attuare soluzioni creative, ossia fare quello che non si è mai fatto prima. Cari Scorpione, non ci ragionate troppo, la Mente mente. Siate creativi.

SAGITTARIO - 13/19 giugno 2021

Si sente tanto parlare del Karma, e il più delle volte se ne parla in senso negativo, come fosse una specie di condanna che ci è stata affibbiata per qualcosa di terribile che abbiamo fatto chissà quando. In verità il karma è anche positivo e da esso risultano tutte le nostre “fortune” come ad esempio i nostri talenti naturali che così spesso diamo per scontati. Il karma è una legge naturale, come la legge di gravità, esiste; vi chiedo: se ci buttiamo dal secondo piano e ci sfracelliamo è colpa della gravità o di noi che ci siamo buttati? Cari Sagittario, il karma è una legge neutra, siamo noi che la carichiamo in base alle nostre azioni e intenzioni. Sappiate sfruttarla a vostra vantaggio sapendo che a ogni azione corrisponde un’energia che prima o poi, come un boomerang, si ripresenterà. 

CAPRICORNO - 13/19 giugno 2021

Il conflitto è un’opportunità di evoluzione. Esso è il risultato di scelte distruttive che, creando disarmonia ci permettono di contattare l’ombra così che noi la si possa avvicinare e illuminare. Da un punto di vista evolutivo, il conflitto è funzionale perché ci permette di integrare le nostre parti ombra. Cari Capricorno, negare il conflitto oppure subirlo passivamenbte, senza cogliere l’opportunità di capire da dove nasce e quali scelte lo hanno provocato, vi impedisce di contattare la vostra ombra e di portarla alla luce. I conflitti sono evolutivi o involutivi a seconda di come reagiamo, non per il conflitto in sé. 

ACQUARIO - 13/19 giugno 2021

Dietro ad ogni emozione cosiddetta ‘negativa’ si nasconde una qualità dell’anima; ad es. dietro la rabbia si nasconde la compassione, dietro la paura c’è la fede e via dicendo…  quindi in ogni emozione sconfortante si cela la possibilità di accedere alla corrispondente qualità dell’anima. Cari Acquario, allenatevi a cogliere l’opportunità che si nasconde dietro a ciò che vorreste evitare.

PESCI - 13/19 giugno 2021

C’è un detto americano che dice: Nobody queues for a flat roller coaster, ossia nessuno fa la fila per delle montagne russe piatte. I detti, si sa, sono il condensato della saggezza popolare e vanno sempre ascoltati. Il punto è, cari Pesci, che se auspicate a una vita facile, che fili via liscia come l’olio, senza svolte e senza scossoni, state giocando al ribasso. La vita è molto più eccitante di così e l’unica cosa che conta è quanto siamo preparati a godercela. E per godersela bisogna allacciare le cinture, aprire bene gli occhi, e lasciare andare la presa, soprattutto durante le discese più spaventose.